Arjan Shehaj

Mjekrra  2020 acrilico su tela 100 x 80 cm
Mjekrra

2020

acrilico su tela 100 x 80 cm

Senza titolo 2020 acrilico su tela 100 x 70 cm
Senza titolo

2020

acrilico su tela 100 x 70 cm

Senza titolo 2020 acrilico su tela 70 x 100 cm
Senza titolo

2020

acrilico su tela 70 x 100 cm

Senza titolo 2020 acrilico su tela 80 x 100 cm
Senza titolo

2020

acrilico su tela 80 x 100 cm

Infinity 2014 Tecnica mista su tela 100 x 200 cm
Infinity

2014

Tecnica mista su tela 100 x 200 cm

Installation view
Installation view
Senza titolo 2019 acrilico su cartoncino 32 x 32 cm
Senza titolo

2019

acrilico su cartoncino 32 x 32 cm

Senza titolo 2019 acrilico su cartoncino 32 x 32 cm
Senza titolo

2019

acrilico su cartoncino 32 x 32 cm

Senza titolo 2019 acrilico su cartoncino ⌀ 18 cm
Senza titolo

2019

acrilico su cartoncino ⌀ 18 cm

Senza titolo 2019 acrilico su cartoncino ⌀ 18 cm
Senza titolo

2019

acrilico su cartoncino ⌀ 18 cm

Senza titolo 2019 acrilico su cartoncino ⌀ 18 cm
Senza titolo

2019

acrilico su cartoncino ⌀ 18 cm

Energji 2016 acrilico su legno ⌀ 30 cm
Energji

2016

acrilico su legno ⌀ 30 cm

Energji 2016 acrilico su legno ⌀ 60 cm
Energji

2016

acrilico su legno ⌀ 60 cm

Senza titolo 2017 pennino su carta 25 x 35 cm
Senza titolo

2017

pennino su carta 25 x 35 cm

Senza titolo 2017 pennino su carta 25 x 35 cm
Senza titolo

2017

pennino su carta 25 x 35 cm

Biografia

Arjan Shehaj è nato nel 1989 a Patos, nell’albania sud-occidentale. Vive e lavora a Milano.

Nel 2012 ha conseguito la laurea triennale in pittura all’accademia di Belle Arti di Brera (con lode) e nel 2015 ha conseguito la laurea magistrale in quella stessa Accademia anche in questa con lode.

L’arte di Shehaj si concentra sull’elemento geometrico del linguaggio pittorico; per questa via egli cerca di raggiungere il concetto puro, riducendo il linguaggio artistico a segno. Il suo lavoro sembra limitato a poche linee e colori e diventa sempre più essenziale. Questa ricerca riguarda la percezione essenziale. I pochi colori che usa gli permettono di sperimentare su diversi materiali e tecniche varie. Shehaj non cerca di ricordare il fatto, ma la struttura della realtà. E se l’universo fosse olografico? La sua struttura sarebbe la stessa di quella della nostra percezione. Le linee si uniscono, si dividono, si espandono e poi si integrano, giocano e danno forma alle forme geometriche che vivono tra la dimensione irreale della superficie e l’estensione della vita reale, quindi l’obiettivo di puro e ‘assoluto’ sul tempo e nello spazio sensoriale. Il suo lavoro è antropometrico. L’uomo è tutto ciò che possiamo misurare.

Mostre

MOSTRE PERSONALI
2019
Bi-personale, Galleria BIANCHIZARDIN
2017 
“Senza titolo, Malaka Gallery
2015 
“Amori Possibili, autoritratto in viaggio”, Ex Studio di Piero Manzoni, Milano, IT
“GEOMETRIE POETICHE, Galleria Marianne Wild Arte Contemporanea UnicA, Chieti, Pescara, IT
2012 
“Il viaggio verso la pittura”, Galleria Jean Blanchaert, Milano, IT
2014
“ENERGJI”, mostra personale, Galleria Alessio Moitre, Torino, IT


MOSTRE COLLETTIVE
2020
Affordebal art fair Milano, Galleria carte Scoperte - PaviArt – Fiera d’Arte Moderna e Contemporanea Pavia
2019
Affordebal art fair Milano, Galleria carte Scoperte - PaviArt – Fiera d’Arte Moderna e Contemporanea Pavia
Colletiva per potenziali collezionisti, Galleria carte Scoperte - TRANSIT Galleria Carla Spagnuolo - Palazzo Lascaris
WOPART - QUARTA EDIZIONE DELLA FIERA INTERNAZIONALE DEDICATA AI LAVORI SU CARTA
Experiri – L’arte contemporanea racconta il cammino. Universita Cattolica di Milano
Collettiva, presso lo studio Giuseppe Maraniello
2018
“ALBANIA THE SPIRIT OF THE TIMES”, MUSEO ARTE CONTEMPORANEA ACRI
“STREET BY STREET”, Gallery On The Move
“NoPlace”, 4ª edizione Ex Ceramica Vaccari di Santo Stefano di Magra.
“Colletiva Pottenziali collezionisti”, Galleria Carte Scoperte , MI
Arte fiera bologna, gallery on the move
“Mia fair” arte fiera milano , galleria carte scoperte. Milano 
affordable art fair, milano Galleria carte scoperte, MI
Gallery On The Move, Contemporary, Art Cologne
ARRIVEDERCI BRERA, spazio Maraniello, MI
Artisti Albanesi nelle Accademie Italiane della prima metà del XX secolo, residenza d'Italia a Tirana
2017 
“Ricognizioni. Dai Bocs Art i linguaggi del contemporaneo” BoCs Art Museum, a cura di Alberto Dambruoso. Cosenza, IT“
“Studi festival” studio Monfalcone (IT) - “57° PREMIO INTERNAZIONALE BUGATTI-SEGANTINI (IT)
Senza titolo”, Malaka Gallery. Milano, IT
2016 
Onufri”, Premio Nazionale delle Arti, Galleria nazionale delle G.K.A, Tirana, AL
“NoPlace 3 – 49°” Premio Suzzara, Suzzara, IT
"Terre Promise", Urban performance, a Milano - Scutari, a cura di Adrian Paci - “Bocs Art polifunzionale Cosenza, IT
“OSMOSIS” MAGA, Museo d’Arte Gallarate, Gallarate, IT
“FUORI ? ” Studi Festival 2016, Milano, IT
“Albania / Knots. 163 Contemporary Artists from Albania” accademia di Tirana Aula Magna, AL (Collezione Luciano Benetton) AL
“Miscellaneous” Museo Ettore Archinti di Lodi, IT
2015 
“Senza Confini” Museolaboratorio Ex Manifattura Tabacchi, IT
“SALON PRIMO, 2015, GIOVANI ARTISTI Di BRERA, Bicocca, Milano, IT
“Piatto d'Artista, Arte in Arte, EXPO 2015, Milano, IT
L'ultima mela sull'albero, 20 Artisti per l’EXPO, Associazione PELIDE , Milano, IT
“Amori Possibili, autoritratto in viaggio, Ex Studio di Piero Manzoni, Milano, IT
“GEOMETRIE POETICHE, Galleria Marianne Wild Arte Contemporanea UnicA, Chieti, Pescara, IT
THE LAST APPLE ON THE TREE, collaterale in occasione di Expo organizzato dall’associazione Pelide, presso vari spazzi espositivi
Casa delle Associazioni e del Volontariato, Milano
CAM del Comune di Milano - Biblioteca Chiesa Rossa Milano
Palazzina SeiCento Milano
Palazzo Cittadini Stampa, Milano 
Galleria Espositiva Vittorio Venero, Bollate 
ATRION Carugate, Milano IT
Cum Grano Salis, Milano
Ronco Briantino Pessano con Bornago, IT
2014 
“Untitled”, Pinxi NewArt Gallery, Milano, IT
“SetUp”, Fiera d’arte contemporanea indipendente, II edizione, Bologna, IT
“Fuori salone Miart - Brera 2014 presso l'accademia di belle arti di Brera, Milano, IT
“ENERGJI”, personale, Galleria Alessio Moitre, Torino, IT 
“Contemporaneita nell'arte”, collettiva presso, Centro Foscolo, Corsico, IT 
“Tessendo la tela si vince la povertà”, Asta, artisti per Guri i Zi, Sotheby's, Milano, IT 
“PATHOSFORMEL”, la sindrome dell'immagine, Galleria de Magistris, Milano, IT 
“LIVE ART”, concorso di Pittura, galleria delle Arti, Scutari, AL
“IL SILENZIO”, terza edizione Raccolte D'arte nelle Biblioteche, Biblioteca Chiesa Rossa, Milano, IT
2013
“Oltremare”, fondazione Ibrahim Kodra, Milano, IT 
“Paolina Brugnatelli 2013, Ex Chiesa di San Carpoforo, Milano, IT 
“The metaresidency project, a cura di Cristina Rota e Paola Tognon, presso the blank residency,Bergamo, IT 
“Rinascimento e rinascita”, dall'uomo vitruviano di Leonardo da Vinci al terzo paradiso di Michelangelo Pistoletto, a cura di Paola Salvi Accademia Di Brera 
Biblioteca nazionale centrale di Firenze, IT 
“Siamo quel che mangiamo, sostenibilità e arte”, Atrium of The Corcoran Gallery of Art, Washington, USA 
“Siamo quel che mangiamo”, sostenibilità e arte, a cura di Antonio d’Avossa, Ex Chiesa di San Carpoforo, Milano, IT
“LIVE ART”, concorso di Pittura, Galleria Nazionale delle Arti G.K.A, Tirana, AL
“LIVE ART”, galleria delle Arti di Durazzo, AL
“LIVE ART”, galleria delle Arti di Valona, AL
“Umanità” e Natura, premio nazionale di pittura Luigi Brambati –quinta edizione, Lodi, IT
“Premio Artgallery”, associazione culturale quarta edizione, palazzo delle stelline di Milano, IT
“Premio Raffaele de Grada, spazio OCA – officina creativa Ansaldo, Milano, IT 
“Codice, collettiva”, presso il chiostro di Voltorre Gavirate, Varese, IT
“La rivolta della poesia”, mostra Collettiva Ex Chiesa di San Carpoforo, Milano, IT 
“Incontri metropolitan”i”, mostra collettiva, Pinxi NewArt Milano, IT
“Selezionato al Premio Artgallery”, associazione culturale quarta edizione, palazzo delle stelline di Milano, IT
2012 
“Pre Post Contemporaneo”, a cura di Philippe Daverio, Galleria Jean Blanchaert, Milano, IT 
“Onufri”, Premio Nazionale delle Arti, Galleria nazionale delle Arti G.K.A, Tirana, AL 
“Premio Nazionale delle Arti”, Accademia Albertina di Belle Arti, Torino, IT 
Il Risparmio tra stabilità e crescita, a cura di Franco Marrocco, Università Bocconi, Milano, IT 
Rebirth-day, collaborazione con Michelangelo pistoletto presentazione collettiva nella Ex Chiesa di San Carpoforo, Milano, IT
2011
“Mostra collettiva”, Palazzo della Provincia, Lodi, IT
Mostra collettiva selezione ed organizzazione dall’accademia di Brera, presso Sala Napoleonica, All’Accademia di Belle Arti di Brera Milano, IT


PREMI
2008
Concorso d’arte presso il museo Paolo Gorini, Lodi (primo premio) IT
Concorso di Pittura Tredicesimo Premio Ricas, Milano (secondo premio) IT


RESIDENZE
“The metaresidency project”, a cura di Cristina Rota e Paola Tognon, presso the blank residency,Bergamo, IT
“Bocs Art”, residenza a Cosenza, organizzata e curata da Martedi Critici, IT 

WORKSHOP
2016
"Promessa delle Terre", Performance Urban, a Milano - Scuola, curata da Adrian Paci
2013 
“Rinascimento e rinascita”, uomo vitruviano di Leonardo da Vinci nel terzo paradiso di Michelangelo Pistoletto, curato da Paola Salvi all'Accademia Di Brera, a Milano

ALTRI PROGETTI  
Intervista a Anri Sala, a Berlino, GE
Intervista a Nebojsa Despotoviç, a Berlino, GE
Intervista a Adrian Paci, a Milano, IT
Intervista A Giancarlo Politi, Milano, IT 

Arjan Shehaj