Peggy Guggenheim

Info

Peggy Guggenheim è uno dei personaggi da conoscere per imparare a capire l'arte contemporanea. Leggere la biografia di Peggy Guggenheim è stato per Gaia Bianchi una vera e propria lezione di arte moderna e contemporanea. Venezia e Peggy Guggenheim sono molto legate. In occasione della Biennale di Venezia del 1947, la Collezione Guggenheim è stata mostrata al pubblico. Oggi la Collezione Guggenheim è ancora a Venezia, a Palazzo Venier dei Leoni. Ospita quadri di René Magritte, Salvador Dalì, Pablo Picasso, Vasily Kandinsky e tante altre opere d'arte surrealista, arte cubista, arte astratta, arte minimalista e arte contemporanea in tutte le sue declinazioni.

Gaia Bianchi ha co-fondato BIANCHIZARDIN Contemporary Art, galleria con sede a Milano. Cura la rubrica Gaia Art Club, uno spazio per condividere la passione per l'arte e conoscere angoli nascosti delle città europee dove scoprire l'arte moderna e contemporanea.

GAIA ART CLUB è stato il mio modo di vivere il mondo dell’arte contemporanea, mondo che inizialmente mi allontanava invece che incuriosirmi. L’arte contemporanea è un linguaggio di non immediata comprensione e negli anni ho capito che l’unico modo di far nascere un innamoramento è attraverso la frequentazione di chi quell’arte la produce, la colleziona, la studia, la restaura e la commercia. Conoscere le persone ed entrare nel loro processo creativo sono stati per me la chiave di un mondo che dopo anni continua ad incuriosirmi ed alimenta il desiderio di scoprire nuovi luoghi e nuovi artisti.
GAIA ART CLUB vi condurrà negli studi dei nostri artisti, selezionerà visite private a collezioni e mostre ed esplorerà il mondo dell’arte contemporanea seguendo il calendario delle fiere e delle aste piu importanti.
GAIA ART CLUB diventerà per gli appassionati un’occasione di approfondimento e confronto. A chi pensa che l’arte sia un mondo elitario destinato ai più fortunati insegneremo che collezionare è un modo di esprimere noi stessi indipendentemente dalla potenzialità economica e che vivere l’arte è un processo di arricchimento personale di cui poi non è possibile fare a meno.